2

Scuola d’Arte Drammatica | Un tuffo nel gennaio di 50 anni fa

Mezzo secolo fa, la Scuola d’Arte Drammatica dell’Associazione “Circolo Artistico Politecnico” era all’apice del suo successo. Ecco gli articoli tratti dal nostro Archivio Storico

arte drammatica

In foto, uno degli spettacoli organizzati dalla Scuola d’Arte Drammatica negli anni Sessanta.

Forse i più affezionati ricorderanno la Scuola d’Arte Drammatica sviluppatasi presso l’Associazione “Circolo Artistico Politecnico”: inaugurata nella seconda metà del Novecento, intorno agli anni Sessanta, forgiò artisti di chiara fama e riuscì ad attrarre tanti giovani e professionisti acquisendo prestigio e rinomanza.

Grandi nomi sono poi confluiti in illustri compagnie teatrali (come quella di Eduardo De Filippo) e sulla Rai; solo per citarne alcuni, ricordiamo Francesco Vairano, importante doppiatore italiano e direttore del doppiaggio (noto per aver prestato la voce a Gollum ne “Il Signore degli Anelli” e “Lo Hobbit”, nonché a Severus Piton in “Harry Potter”); Lucio Allocca, insegnante di recitazione al Teatro Cilea e attore di “Un posto al sole”; Giulio Adinolfi, stimato attore teatrale; Emma Girone e Domenico Caruso, speaker di Radio Rai.

In particolare, i diplomati Adinolfi, Vairano e Allocca fondarono con Oreste Redi il Teatro Esse, uno dei primi teatri sperimentali di Napoli.

Nel nostro Archivio Storico abbiamo ritrovato articoli risalenti al 1966, circa 50 anni fa – pubblicati su “Il Tempo”, “Il Mattino” e “Paese Sera” – che parlano di una delle esibizioni più importanti degli allievi della Scuola, ovvero la rappresentazione di “Erano tutti miei figli” di Arthur Miller (risalente al 22 gennaio 1966).

Il testo difficile, impegnativo e non certo semplice ad essere reso in tutta la sua struttura drammatica, è stato interpretato da Mario Marchi – si legge su Il Tempo – autore anche delle scene, Anna Maria Compare, Giulio Adinolfi, Liliana Del Basso, Francesco Vairano, Lucio Allocca, Liliana Sangiuliano, Antonio Ferrara, Anna Maria De Mattia e Graziano Pinto, che sotto la buona guida di Oreste Redi si sono presentati al numeroso pubblico che gremiva il salone del glorioso sodalizio“.

arte drammatica

Il palco su cui si esibivano gli allievi in quegli anni.

Lo spettacolo ottenne grande successo e fu replicato anche il giorno seguente. Scopriamo insieme le cronache di quelle giornate: clicca sulle immagini per ingrandirle.

arte drammatica

“Il Teatro dei Giovani” al Circolo Artistico Il Mattino, 17 gennaio 1966

arte drammatica

Giovani attori all’Artistico Il Tempo, 23 gennaio 1966

arte drammatica

“Erano tutti miei figli”. Il lavoro di Miller messo in scena al “Circolo Politecnico” Paese Sera, 24 gennaio 1966

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vuoi scoprire altri documenti e curiosità? Continua a seguirci.

Commenti

  1. Reply
    mario marchi says

    appena cinquanta anni or sono…..?

    • Reply
      Segreteria says

      51, per l’esattezza! Un saluto.

Invia un commento

*